La dieta preferita

Dieta

Oggi giorno sempre più persone devono affrontare il problema del sovrappeso, perciò molti di loro cercano il modo più efficace per dimagrire. La maggior parte delle persone che vogliono dimagrire optano verso la dieta. A volte bisogna provare alcune diverse diete per trovare quella veramente efficace. Ma quasi ogni donna ha la sua dieta preferita.

Ovviamente non tutte le donne sono disposte a svelare il segreto del proprio corpo snello, ma c’è una dieta che è diventata molto diffusa tra le donne, essa viene chiamata appunto la dieta preferita. Questo schema di alimentazione è abbastanza difficile da seguire visto che include tante particolarità anche delle altre diete. Ma nonostante ciò è veramente efficace ed ha aiutato a tante donne a perdere il peso e a realizzare il loro sogno di avere un corpo snello.

Le particolarità della dieta

La particolarità della dieta che viene chiamata da molti la preferita è una fila dei giorni che bisogna stare a digiuno. Questo schema di alimentazione include anche i giorni quando bisogna mangiare solo le verdure, i giorni in cui si possono mangiare solo le proteine ed i giorni quando il menu giornaliero consiste solo dalla frutta.

Praticamente la dieta preferita potrebbe essere definita come una successione delle monodiete che durano per un giorno. Da un lato questo è il vantaggio di questa dieta, ma dall’altro è il suo problema principale. Perché da un lato il menu della dieta include i prodotti diversi, ma dall’altro lato la dieta è molto rigida e squilibrata.

La dieta preferita non è l’unica che include i giorni a digiuno. Il senso di questo metodo consiste nell’accelerare il metabolismo stressando il corpo con l’assunzione di un unico prodotto per tutta la giornata. Ricevendo solo una delle sostanze necessarie il corpo comincia a bruciare i grassi.

Visto che questa dieta è abbastanza difficile da seguire bisogna scegliere un momento adatto per farla. Ad esempio quando non avete degli impegni molto importanti e non dovete fare degli sforzi fisici.

La dieta preferita dura per sette giorni e ogni giorno bisogna seguire un menu diverso. Ogni giorno la razione causerà lo stress per corpo. E ogni giorno la razione sarà diversa. Ma alla fine dei conti il risultato ne vale la pena perchè proprio grazie a questa dieta molti riescono a dimagrire a partire da 5 fino a 10 chili in 7 giorni.

Il menu per sette giorni della dieta

Come è stato già detto la dieta include i giorni quando bisogna stare a digiuno, quindo il 1, il 3 e il 6 giorno della dieta non si può mangiare, si può solo bere. In questi giorni (se cominciate a seguire la dieta dall’inizio della nuova settimana dovrete seguire questo menu il lunedi, il mercoledi e il sabato) vengono permessi solo i liquidi. Non ci sono i limiti nelle quantità. I dietologi consigliano di bere tanta acqua naturale, inoltre si possono bere anche il tè, il latte con la bassa percentuale del grasso, il brodo senza le spezie, le spremute di frutta e verdura (ovviamente senza lo zucchero). Ma i dietologi consigliano di non esagerare con le spremute perché sono molto nutrienti, perciò sarà meglio limitarsi con 400 ml al giorno. Inoltre viene sconsigliato aggiungere le banane nelle spremute perché sono molto caloriche.

Ovviamente non si possono bere ne le bevande gassate, ne gli yogurt da bere. Anche l’alcol deve essere escluso dalla razione perché contiene veramente tante calorie.

Il menu del secondo giorno

Drante il secondo giorno si possono mangiare solo le verdure. Almeno per questo giorno dovrete diventare i vegetariani. Secondo le regole della dieta durante questo giorno si possono mangiare tutte le verdure al crudo, bollite, preparate al vapore o alla griglia. Durante la giornata sono permessi cinque pasti, la porzione di ogni pasto non deve superare i 300 grammi.

Non si può aggiungere il sale alle verdure. Ma le spezie sono permesse. Le insalate si possono condire con l’olio d’oliva insieme al succo di limone. Ma non si possono assumere più di due cucchiai d’olio al giorno. Per quel che riguarde diverse salse e la maionese, esse devono essere escluse dal vostro menu. Inoltre bisogna bere minimo 2 litri d’acqua naturale durante la giornata.

Il menu del quarto giorno

Visto che durante il terzo giorno della dieta si può bere soltanto passiamo subito al quarto giorno. Durante questo giorno si può mangiare solo la frutta. Ma la frutta non deve essere molto calorica perciò bisogna astenersi dalle banane e dall’uva, perché contengono tanto zucchero. Il menu del quarto giorno della dieta permette di mangiare 3 chili di qualsiasi frutta.

Questo è proprio il caso di ricordare delle monodiete a base degli agrumi e delle mele. Bisogna evitare la frutta a cui siete allergici e bere 2 litri d’acqua naturale come durante il secondo giorno della dieta.

Il quinto giorno della dieta

Finalmente potrete mangiare veramente, cioè il cibo vero. Ma se volete dimagrire cercate di mangiare nelle piccole porzioni e scegliete il cibo non molto grasso. Mangiate di meno, però minimo 5 volte al giorno. La dieta preferita permette fino a 7 pasti durante il quinto giorno. La fonte perfetta delle proteine in questo caso sarà il petto di pollo bollito, i prodotti ittici, le uova, il pesce marino, e la ricotta con la bassa percentuale dei grassi. Tutto il cibo deve essere bollito o preparato al vapore e non si può aggiungere il sale. Come durante i giorni precedenti dovete bere tanta acqua naturale e astenervi dalle bibite gassate e dall’alcol.

Il settimo giorno della dieta

finalmente siete arrivati all’ultimo giorno della dieta è avete quasi combattuto il problema del sovrappeso. Il menu dell’ultimo giorno include tutti quelli prodotti che avete mangiato durante la settimana. Ma anche durante l’ultimo giorno della dieta tutto il cibo deve essere preparato senza il sale, non può essere fritto e non si può aggiungerci il burro. L’esempio del menu per il settimo giorno: per la colazione 2 uova bollite; per il primo spuntino lo yogurt magro; per il pranzo la zuppa di verdure e il filetto di pollo; per il secondo spuntino 2 mele; per la cena l’insalata di verdure fresche. E anche in questo giorno come durante i precedenti bisogna bere circa due litri d’acqua naturale.

I consigli per chi ha deciso di seguire questa dieta

Se volete finalmente realizzare il vostro sogno di avere il corpo snello e avete deciso di seguire la dieta preferita eccovi alcuni consigli molto utili. Il primo consiglio è: non cercate di dimagrire ancora più velocemente e di abbinare la dieta allo sport. Visto che la razione include veramente poche calorie, l’allenamento non avrà un effetto positivo ma al contrario potrà persino danneggiare la vostra salute. Se volete fare lo sport regolarmente dovete optare verso l’alimentazione equilibrata e non verso una dieta molto severa.

Il secondo consiglio è: l’acqua fa molto bene alla salute, aiuta a diminuire la sensazione di fame, ma non dovete esagerare con la quantità del liquido. Non si può bere prima o durante il pasto perché ciò peggiora le digestione. La variante migliore è bere negli intervalli tra i pasti. Inoltre bisogna bere circa 30-50 ml d’acqua alla volta.

Il terzo consiglio è: se non volete recuperare tutti i chili persi molto velocemente, cercate di seguire la razione del settimo giorno della dieta ancora per una settimana dopo la fine del corso. E dopo questo potrete passare gradualmente all’alimentazione salutare ed equilibrata.
Non cercate di ripetere la dieta preferita per due volte di seguito, anche se non è stato molto difficile seguirla.

Ma se avete capito che questa dieta non fa per vuoi potete scegliere un modo molto più facile di dimagrire. Si tratta di Meizitang Soft Gel. Questo medicinale aiuta a combattere il problema del sovrappeso. Meizitang Soft Gel viene prodotto nella forma delle compresse ed è a base dei componenti naturali. Scegliendo questo farmaco potrete dimagrire molto facilmente e senza danneggiare la vostra salute.