Gli esercizi per migliorare la potenza

Il sesso è sempre stato una delle basi delle relazioni di coppia. Perciò se ne parla cosi tanto. I sessuologi danno tanti consigli, in TV esistono dei talk-show che parlano di questo. Ormai il sesso non è più una cosa proibita come lo era all’epoca. Adesso vediamo i messaggi subliminali che riferiscono al sesso persino nella pubblicità, per non parlare delle scene che vediamo nei film. Nonostante tutto ciò il sesso dovrebbe essere il momento di una intimità profonda tra i due e il rapporto sessuale deve essere una cosa molto personale. Bisogna avere un dialogo con il proprio partner per avere attività sessualemigliore.

Ma purtroppo non tutti i problemi si possono risolvere tramite il dialogo dei due partner. Ad esempio quando si tratta dei problemi con la potenza bisogna riferirsi agli esperti per scegliere una cura adatta. Potrebbe essere a base dei farmaci, delle consultazioni psicologici perché spesso i problemi con la potenza potrebbero avere l’origine psicologica invece di quella fisiologica, si potrebbe scegliere una dieta sana con i prodotti che in certe quantità potrebbero avere l’effetto benefico sugli organi maschili. Comunque in ogni caso uno dei modi migliori per curare o prevenire(perché prevenire è sempre molto meglio che curare!) i problemi con la potenza o la disfunzione erettile sono gli esercizi fatti regolarmente.

Problemi con la potenza

Il corpo sano e la potenza stabile – sono i componenti principali del benessere emotivo e fisico e di autostima di ogni uomo. I problemi con la potenza potrebbero cominciare a qualsiasi età e purtroppo oggi giorno i tali problemi cominciano a manifestarsi a l’età sempre più giovane. In effetti, la disfunzione erettile e problemi con la potenza in generale non sono pericolosi per la vita dei rappresentanti della forte metà dell’umanità. Ma questo non vuol dire che bisogna ignorarli o rimandare la cura a più tardi.

Quando bisogna cominciare a preoccuparsi? Quando senza alcun motivo viene ridotto l’interesse per il sesso, non c’è voglia di cominciare l’atto sessuale, c’è la mancanza di tono nella forma di erezioni spontanee, è presente la mancanza di durezza del pene durante la notte e di mattina durante erezione, avviene l’indebolimento di erezione durante il rapporto sessuale, appare l’incapacità di portare a termine l’atto.

Principalmente i problemi con l’erezione appaiono quando non c’è una sufficiente circolazione del sangue negli organi sessuali maschili. Prima di cominciare il trattamento farmacologico per la potenza, o riferirsi ad un medico bisogna provare dei modi più semplici e naturali per migliorare la potenza. Potrebbe essere una dieta sana o degli esercizi.

Per prevenire le disfunzioni sessuali, è necessario prendere delle misure preventive. Un modo per migliorare la potenza è fare gli esercizi ogni giorno. Gli esperti confermano che un esercizio particolare potrebbe aiutare quasi ogni uomo. La ricerca ha rivelato che anche il esercizio più semplice(la contrazione dei muscoli del perineo in qualsiasi posizione) ha normalizzato la potenza del 40% degli uomini e l’ha migliorata ad un terzo.

Gli esercizi

Quindi se purtroppo avete dei problemi con la potenza e volete migliorare la vostra vita sessuale tornando al sesso di una volta, provate a fare questi esercizi per la potenza ogni giorno ed il risultato vi sorprenderà.

  1. Esercizio №1Posizione di partenza: stare in piedi dritti e mettere giù le braccia. Cominciate a camminare sollevando la ginocchia più in alto possibile premendole contro la pancia. Durante l’esercizio la schiena deve essere dritta e le braccia verso il basso.
  2. Esercizio №2
    Posizione di partenza: stare in piedi dritti, mettere le braccia sulla vostra vita, con le ginocchia leggermente piegate. Iniziare lentamente a piegare le ginocchia, contraendo e rilassando i muscoli dei glutei come tenendo una pietra. Abbassatevi al massimo e poi tornate nella posizione di partenza ma le ginocchia devono rimanere leggermente piegate.
  3. Esercizio №3
    Posizione di partenza: Sdraiatevi sulla schiena, piegate le gambe all’altezza delle ginocchia in modo che i piedi tocchino completamente il pavimento, le braccia devono essere appoggiate sul pavimento lungo il corpo. Lentamente sollevate e abbassate il bacino.
  4. Esercizio №4
    Posizione di partenza: sedetevi su una sedia, raddrizzate le spalle e piegatevi leggermente in avanti. Immaginate che sulla sedia è sparso il grano, e il vostro compito è quello di raccoglierlo coinvolgendo solo l’area tra i testicoli e l’ano. Periodicamente rilassatevi e poi cominciate a fare l’esercizio di nuovo. Se fate tutto correttamente, i muscoli dei glutei saranno quasi rilassati.
  5. Esercizio №5
    Posizione di partenza: la stessa dell’esercizio №3. Leggermente aprite le gambe e iniziate a contrarre e a rilassare “i muscoli della potenza”, come per fare avvicinarsi i testicoli e l’ano. I muscoli dei glutei devono essere rilassati. La cosa principale di questo esercizio, non è la quantità delle serie, ma la forza della tensione dei “muscoli di potenza”.

Quando farete questi esercizi per la potenza l’importante è aumentare la loro quantità ogni giorno. Potrete iniziare con 10 serie per ogni esercizio. E vi garantiamo che sentirete l’effetto di tali esercizi in pochi giorni.

Altri metodi per migliorare la potenza

L’attività fisica regolare. Per migliorare la potenza gli uomini dovrebbero costantemente praticare lo sport (potrebbe bastare anche semplicemente camminare tanto o andare a correre). Gli esercizi regolari aiutano a migliorare la circolazione di sangue nella zona pelvica.
Fare il sesso di mattina. Cominciare la mattina con il sesso dovrebbe diventare la vostra abitudine. Verso le 8-9 ore nel corpo maschile viene prodotto una alta quantità di ormoni sessuali. In questo momento, non c’è bisogno dei rimedi artificiali per rafforzare la potenza.
Il sesso regolare. Fare il sesso regolarmente è uno dei modi più piacevoli per migliorare la potenza. Il corpo dell’uomo è in grado di reagire riflessivamente all’eccitazione e alla soddisfazione, quindi se si hanno i rapporti sessuali regolari l’eccitazione avviene più velocemente.

La stimolazione dei punti attivi. Si sono concentrati molti punti attivi sul piede umano. Alcuni di loro sono responsabili dell’eccitazione sessuale. Per stimolarli, basta camminare scalzi per casa facendo cosi un leggero massaggio del piede.
La doccia scozzese. Fare regolarmente la doccia scozzese aiuta a rafforzare i vasi sanguigni e a migliorare la circolazione del sangue. Per migliorare la erezione versate l’acqua calda e poi fredda nella zona pelvica.

Oltre a questi metodi molto utile potrebbe praticare lo yoga, perché facendo alcune asana si può rafforzare i muscoli della zona pelvica migliorando cosi la potenza. Rendendo cosi l’erezione più stabile e durevole e aumentando le sensazioni durante l’orgasmo. Quindi se volete migliorare la propria attività sessuale tutto è nelle vostre mani. Cominciate a seguire questi semplici consigli e fate gli esercizi ogni giorno ed il risultato vi sorprenderà.